Ti piacerebbe diventare il Termotecnico
che tanti desiderano?

Aderisci subito o richiedi maggiori informazioni per
l'OFFERTA PLATINUM TERMOTECNICO dalla A alla Z e riceverai:

STARTAPE
Da Zero a Certificatore

Il corso che ti permette di imparare perfettamente la modellazione energetica necessaria per l'APE e per la Legge 10.

StartAPE rappresenta il tuo punto di partenza per diventare Termotecnico, il tuo start.

Perché è dalla modellazione energetica che nascono i dati per progettare qualsiasi impianto termico (il cosiddetto carico termico). 

E te lo faremo vedere su ciascuno dei quattro software qui sotto:  

EC700 di Edilclima
Blumatica Energy
Termus BIM dell'ACCA
Termo di Namirial
Immagine raffigurante il corso di redazione di un Attestato di prestazione energetica con il suo docente, l'Ingegnere Matteo Masolini

Ecco qui sotto alcune TESTIMONIANZE


Sono un Ingegnere civile-ambientale e mi occupo di Progettazione, Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza.

All’interno dell’involucro di progettazione ho iniziato le Certificazioni Energetiche e grazie al corso StartAPE sono riuscito a chiarire tutti i dubbi e le perplessità che avevo.

Questo grazie soprattutto al materiale messo a disposizione oltre alle varie casistiche spiegate all’interno del corso.

Il tutto attraverso la guida di 4 software diversi, sia per casa madre sia per impostazioni, che permette passo passo di redigere un APE, partendo dalla chiamata del cliente fino alla lettera di incarico, il rilievo per redigere l’APE e la realizzazione dell’Attestato.

Quindi è un corso che consiglierei a chiunque perché ha soddisfatto più delle mie aspettative.

Ingegnere Carmelo Maganuco

Carmelo Maganuco

Ingegnere


Volevo trovare una guida per diventare Certificatore Energetico per affiancare il mio percorso di tirocinio all’interno di uno Studio Termotecnico, professione che vorrei diventasse anche la mia.

Questo corso mi ha lasciato davvero soddisfatto perché molto pratico: ti mostra passo passo quello che bisogna fare per redigere l’Attestato di Prestazione Energetica.

Io l’ho trovato utilissimo come guida e affiancamento rispetto al lavoro che stavo eseguendo all’interno dello Studio.
Ti permette di filtrare sotto una lente più consapevole quello che si fa e quello che viene detto di fare all’interno dello Studio.

Ciò che mi è piaciuto molto è stata la presenza di una Matrice di vari tipi di stratigrafie e di murature in base alla località e agli anni in cui la casa è stata costruita. Questo perché quando si è senza esperienza non si ha piena coscienza di quali sono i dati che andranno o meno a inficiare il calcolo energetico.

Ingegnere Paolo Benati

Paolo Benati

Ingegnere


Ho seguito il corso StartAPE di CEFTI.

È stato un corso molto pratico dove ho imparato cose che pensavo inizialmente non servissero.

Credevo di saper fare gli APE alla perfezione ma con queste lezioni mi sono accorto che non è così, quindi ho colmato le mie lacune.

In particolare con questo corso vengono forniti parecchi esempi utilizzando 4 software differenti che guidano l’utente passo passo in tutte le fasi per la corretta realizzazione dell’Attestato di Prestazione Energetica di un immobile.

È improntato sulla pratica infatti ho imparato cose che prima trascuravo durante i sopralluoghi e che ora, ovviamente, non trascurerò più.

È stato un investimento che vi consiglio.

Ingegnere Francesco Di Domenico

Francesco Di Domenico

Ingegnere


Il corso StartAPE ha migliorato notevolmente il mio approccio alla riqualificazione energetica, sotto tutti i punti di vista. 

In particolare il corso fornisce un quadro completo dalla A alla Z su quello che riguarda appunto la certificazione energetica, fornendoti dei suggerimenti sia per i casi comuni che per i casi più complessi, basandosi sia sulla parte normativa e sia sulla parte operativa.

Il corso è molto intuitivo, secondo me anche una persona che non è del mestiere a fine del corso può redigere un APE.

In più è presente la dimostrazione guidata su 3 principali software commerciali.

Ho già applicato nel mio ambito lavorativo ciò che ho imparato durante il corso notando notevoli differenze, notevoli conoscenze in più sulla materia come per le pompe di calore oppure quando non si riesce in fase di rilevo a trovare immediatamente tutti i dati che ci occorrono.

Geometra Alberto Bicchi

Alberto Bicchi

Geometra

10 IN LEGGE 10

Immagine raffigurante il corso per la Redazione della Legge 10 con il suo docente, l'Ingegnere Matteo Masolini

Il primo e unico corso che ti svelerà come fare la Relazione Tecnica di Ex-Legge 10 in soli 60 minuti per una bifamiliare.

Attraverso una Matrice di Compilazione Automatica e a schemi di impianto standard solo da adattare al tuo caso specifico.

Sai che la Legge 10 è obbligatoria per tutti gli interventi di efficientamento energetico (110-65-50%) ma anche per moltissime ristrutturazioni?

Alla fine di 10 in Legge 10 saprai:

come inquadrare la Legge 10 nel tuo caso specifico;
come calcolare la Superficie Disperdente Lorda in tutte le tipologie edilizie (edificio a torre, in linea, monofamiliare ecc.);
come fare la Legge 10 nei casi di Ristrutturazione (I e II livello) e Riqualificazione Energetica;
come operare quando dovrai affrontare una nuova costruzione;
cosa fare in caso di ampliamento;
come capire se sei obbligato o meno ad installare una fonte rinnovabile;
cosa fare quando le verifiche di Legge non sono soddisfatte (H'T e ponti termici);
come effettuare la verifica Termoigrometrica su qualunque tipo di struttura (Diagramma di Glaser);
quali deroghe sfruttare per essere conforme alla normativa e allo stesso tempo non scontentare il tuo cliente finale,
quando è possibile utilizzare le deroghe (rifacimento intonaco, case in centro storico, ruderi, depositi ecc.);
cosa scrivere in tutte le diciture descrittive del tipo di intervento.

Ecco qui sotto alcune TESTIMONIANZE


Ottimo video-corso, descritto in maniera sapiente da Matteo. 

Ho apprezzato moltissimo la sua qualità di oratore e i contenuti che con passione ha saputo trasmettermi. 

Infatti si tratta di contenuti che al costo attuale del corso sono di un’importanza quasi vitale per chi come me ne sapeva poco o niente. 

Da Certificatore ho seguito il corso 10 in Legge 10 e quello “Da Certificatore a Termotecnico” e devo dire che il materiale datoci è un vero tesoro

Inoltre la piattaforma è molto facile da usare anche per un eventuale ripasso delle nozioni apprese. 

Cosa non da poco e che sicuramente mi sarà utile per mettere a frutto tutte le informazioni quando verrà il momento.


Mirko Giallatini

Geometra


Ero alla ricerca di un corso sulla redazione della relazione tecnica ex-Legge 10 e  ho scelto 10 in Legge 10 erogato da CEFTI. 

Il motivo è molto semplice: la maggior parte delle lezioni è di carattere pratico, aspetto che ho apprezzato molto in fase di scelta. 

Nella parte teorica vengono dati tutti i riferimenti normativi utili ad inquadrare il tuo caso reale; mentre nella parte pratica viene approfondita la compilazione della relazione tecnica con 3 diversi software e le diverse casistiche per cui la relazione è obbligatoria da normativa.

Alla fine del corso hai in mano degli strumenti utili come la Matrice di compilazione automatica e gli schemi d’impianto oltre ad un metodo di lavoro che può essere applicato a qualsiasi software commerciale. Sto già mettendo in pratica quello che ho imparato nella mia prima Legge 10. 

Annalisa Raimondi

Ingegnere

PERCORSO PROGETTAZIONE IMPIANTI TERMICI

L'unico percorso in grado di trasformarti da semplice Certificatore Energetico nel termotecnico progettista di impianti termici.

Attraverso un METODO collaudato e garantito l'Ing. Matteo Masolini ti spiegherà passo passo come progettare qualsiasi impianto termico. 

In pratica, un distillato operativo frutto di tanti anni di esperienza nel settore impiantistico termotecnico, di confronto continuo in cantiere con idraulici, studi approfonditi e relazioni con commerciali di aziende del settore, condensati in un unico strumento dal taglio pratico. 

Immagine raffigurante il corso Progettazione Impianti termici con il suo docente, l'Ingegnere Matteo Masolini

Nel Percorso Impianti imparerai:

Quali sono le caratteristiche di TUTTI gli impianti termici richiesti dai Bonus fiscali e come presentarle al tuo cliente per farti affidare l'incarico
Cosa proporre al cliente quando deve e vuole sostituire la caldaia
Come dimensionare qualsiasi radiatore in funzione della dispersione termica del singolo locale e a qualunque temperatura di mandata
Come progettare i diametri delle tubazioni, le pompe di circolazione, i collettori, il separatore idraulico, qualunque vaso di espansione
Come dimensionare correttamente il serbatoio di accumulo dell'acqua calda sanitaria 
Come valutare le perdite di carico dell'impianto sia con il metodo semplificato che in maniera analitica
Come dimensionare qualsiasi impianto con riscaldamento radiante a pavimento, a soffitto, a parete, a radiatore e a fancoil
Come progettare qualsiasi tipo di impianto idronico
Come preparare uno schema di impianto partendo da file CAD standard
Come dimensionare un impianto a POMPA DI CALORE, IBRIDO, con Caldaia a Condensazione, a BIOMASSA 

Ecco qui sotto alcune TESTIMONIANZE


Era da un bel po’ di tempo che cercavo un corso ben fatto per la progettazione termotecnica.

Si sa che molto spesso si trovano corsi poco pratici e con molta teoria non necessaria per chi vuole andare subito sodo.

Con CEFTI ho trovato ciò che cercavo, un corso pratico, chiaro e diretto che spiega tutto il necessario per progettare un impianto termico standard per civile abitazione.

Oltre tutto, i tecnici di CEFTI sono molto gentili e disponibili.

Che dire, lo consiglio a chi vuole incominciare a muovere i suoi passi nel mondo della progettazione termotecnica.

Pasquale Maggiacomo

Pasquale Maggiacomo

Ingegnere


Grazie a Matteo e alla squadra di CEFTI per un corso finalmente molto pratico!

La modalità delle lezioni è veramente molto comoda e utile.

Le lezioni online mi hanno permesso di proseguire e terminare il corso nei ritagli di tempo senza dover assentarmi da lavoro.

Già da qualche anno mi occupo di termotecnica quindi conoscevo già molti argomenti trattati senza però sentirmi veramente sicuro rispetto a svariate valutazioni che prendevo durante il lavoro. Ho vissuto le lezioni come un confronto con un super professionista che andava al sodo sugli “attrezzi da lavoro” necessari a questa professione e non ad una lista infinita di formulette come solitamente avviene ad esempio in ambito accademico.

Ingegnere Jonathan Longo

Jonathan Longo

Ingegnere


Il corso è molto pratico e diretto e fornisce un metodo efficace per la progettazione degli impianti che rientrano nel target.

Preziosa la possibilità di commentare le singole lezioni richiedendo chiarimenti che vengono prontamente forniti, come mi è capitato.

Consigliato a tutti i colleghi che redigono attestati e vogliano dedicarsi al progetto degli impianti sapendo concretamente come procedere, senza improvvisare e senza i dubbi che una materia così complessa può comportare, soprattutto se studiata su testi teorici e senza molta esperienza di progettazione su casi pratici.

Quanto a me, il prossimo passo è mettere a frutto quanto appreso!

Ingegnere Girolmetti Giacomo

Mirko Giallatini

Geometra


Con stupore ho visto che gli argomenti affrontati nel corso sono a me comprensibili grazie alla didattica eccellente dell'Ingegnere Masolini e grazie anche a un'assistenza puntuale e precisa per chiarire i miei dubbi.

Questi corsi, a differenza degli altri che avevo seguito, hanno un forte taglio pratico, offrono degli strumenti operativi come software e fogli Excel, proprio per cominciare fin da subito la professione.

Non avrei mai pensato alla mia età di potermi ritagliare un ruolo da progettista, perché ben conosciamo qual è la solita gavetta che deve affrontare un tecnico per imparare. 

Un grazie a tutto CEFTI: all’Ing. Matteo Masolini, alla parte commerciale del CEFTI che è molto preparata e sveglia e sa sicuramente indirizzare il cliente nei confronti del corso giusto al momento giusto.

Ingegnere Federico Calandrini

Federico Russotto Calandrini

Ingegnere

VMC Smart

Corso che ti trasformerà in un progettista Esperto di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) e Deumidificazione anche se parti da zero e non hai mai dimensionato un canale d'aria in vita tua. 

Sai che la VMC sarà obbligatoria dal 6 Dicembre 2022 in tutti gli edifici pubblici, scuole comprese, sia di nuova realizzazione che per la ristrutturazione/ riqualificazione di quelli esistenti?

Il Decreto del 23 giugno 2022 all'Art.2.4.5 recita:

"è necessario garantire l'adeguata qualità dell'aria interna in tutti i locali abilitati tramite la realizzazione di impianti  di ventilazione meccanica"

Alla fine di VMC Smart saprai:

Come progettare step by step un impianto di Ventilazione Meccanica Controllata con o senza Deumidificazione;
Quando è conveniente installare un impianto di VMC;
Quali ricambi orari devi scegliere per ogni tipo di locale;
Tutta la nomenclatura e i componenti relativi ad un impianto di VMC;
Quando conviene inserire la Deumidificazione in combinata con la VMC;
Come calcolare il volume di immissione, estrazione e di transito dei canali d'aria;
Quali sono le tubazioni che devi utilizzare in questi impianti e come si dimensionano;
Come calcolare le portate di mandata e di ripresa;
Come effettuare la regolazione e il bilanciamento dell'impianto;
Come devi scegliere la posizione delle bocchette;
Come calcolare le perdite di carico di un impianto VMC;
Quali sono i due metodi che ti utilizzano per dimensionare un impianto di VMC.

Ecco qui sotto alcune TESTIMONIANZE


Grazie a questo corso ho imparato a progettare questo tipo di impianto sia in ambito privato, che pubblico e ho applicato immediatamente tutto ciò che fino ad oggi era solo teoria.

Sono molto soddisfatto del corso e lo consiglio a tutti in quanto è ben strutturato. 

Le spiegazioni sono chiare e con degli esempi applicativi interessanti che mettono il tecnico in condizione di progettare velocemente e padroneggiare tutti gli strumenti utili ad un progetto esecutivo per un impianto di VMC.

Il corso lascia inoltre un metodo di progettazione, pone le basi per approfondimenti e permette il confronto con i posatori ed il tecnico commerciale, riuscendo così a trovare la soluzione nel più breve tempo possibile, non lasciando mai impreparato il progettista ad eventuali imprevisti.

Ingegnere Marco Capobianco

Marco Capobianco

Ingegnere


Il corso VCM Smart mi ha risolto dei problemi che avevo ormai da tempo. 

Con questo corso si passa proprio nel vivo di quella che è la progettazione.

Attraverso delle semplicissime spiegazioni vieni portato passo dopo passo a comprendere quello che serve per riuscire a progettare un impianto di ventilazione meccanica controllata.

L’Ingegnere Matteo Masolini ha messo a disposizione ben quattro esempi completi di impianti che utilizzano sia la VMC per il semplice ricambio e trattamento d’aria, ma anche, aspetto estremamente importante, per quando c’è il raffrescamento a pavimento e la ventilazione meccanica controllata con deumidificazione.

VMC smart è un corso da acquistare perché il suo valore è ampiamente superiore al costo.


Ingegnere Paolo Pertici

Paolo Pertici

Ingegnere

CT Power

CT_POWER_logo

Il primo corso che ti permetterà di progettare un impianto centralizzato condominiale con la stessa tranquillità di una monofamiliare anche se fino ad oggi non hai mai messo piede in una centrale termica

Alla fine di CT Power saprai:

Come progettare la Sostituzione della vecchia caldaia centralizzata con un nuovo generatore più performante (caldaia a Condensazione, Ibrido e Pompa di calore)
Come dimensionare da zero un Nuovo impianto termico centralizzato (dal generatore di calore, alla rete di distribuzione, fino ai terminali di emissione)
Il metodo per effettuare la Contabilizzazione del calore
Tutti i componenti di una centrale termica e i criteri di scelta (valvole, organi di misurazione temperatura e pressione, filtri, etc…)
Cosa serve il separatore idraulico e come va collegato
Cosa serve uno scambiatore e come dimensionarlo correttamente
Gruppo di rilancio: cos’è, quando va inserito e come si dimensiona
I principali dispositivi di sicurezza da inserire in una centrale termica e come si dimensionano
Come fare una pratica INAIL e cosa devi sapere della Raccolta R
Tutti i componenti di un impianto idrico per Acqua Calda Sanitaria
Cosa fare per proteggere gli impianti dei tuoi clienti dal batterio della Legionella
Cos’è il CPI e perché lo devi conoscere per le centrali termiche

BONUS GRATUITO! (Valore 497€+iva)

Corso Sostituzione Termoconvettori/radiatori

Se in un appartamento il tuo cliente volesse solo sostituire dei vecchi terminali (termoconvettori o radiatori), senza rifare tutto l'impianto termico o senza sostituire la caldaia, serve un calcolo specifico che solo un Termotecnico sa fare. 


E si può fare senza depositare la Legge 10.


Come farlo ti verrà svelato in questo percorso pratico e ultra-specifico

dove riceverai introvabili schede tecniche dei vecchi radiatori e termoconvettori. 

Lo sai che in un condominio in cui è presente un impianto centralizzato se si sostituiscono i vecchi radiatori/ventilconvettori c'è bisogno anche di una Relazione tecnica all'Amministratore?

In questo corso ti forniremo GRATIS questo modello di Relazione Tecnica. 

APPROFITTANE ORA prima che sia troppo tardi!

Scadenza OFFERTA PLATINUM

Termotecnico dalla A alla Z

L'Offerta è scaduta per avere maggiori informazioni
compila il form che trovi qui sotto

ASCOLTA QUI SOTTO LE TESTIMONIANZE DEI NOSTRI CORSISTI

Ing. Linda Magi

Ing. Ivo Trisi

Geom. Emiliano Tinarelli

Arch. Gaspare Amante

Arch. Paolo Raineri

Ing. Lorenzo Scialla

Ing. Simone Pescheta

Ing. Giuseppe Ceglie

Geom. Francesco Roma

Ing. Giacomo Beccacece

Geom. Fabrizio Cocchiararo

Copyright © 2024 CEFTI SRL - All Rights Reserved